LAV_BR - CORSO SICUREZZA LAVORATORI RISCHIO BASSO (8 ore)

L’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda alla formazione di tutti i lavoratori, secondo i contenuti e la durata previsti dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011.
In particolare, l’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 sulla formazione sulla salute e sicurezza dei lavoratori prevede una durata dei corsi variabile in funzione del settore di appartenenza dell’azienda e che sia composta da un modulo di carattere “generale” e un modulo di carattere “specifico”.
Per tutti i settori la formazione “generale” ha durata di 4 ore e si pone l’obiettivo di formare i lavoratori in merito ai concetti generali di prevenzione e sicurezza sul lavoro.
La parte specifica, aggiuntiva a quella generale, è declinata in funzione dei rischi e delle mansioni svolte in azienda (secondo la classificazione basata sui codici ATECO 2007 prevista nell’Allegato II dell’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011) e prevede una durata minima di 4 ore per aziende ricadenti nella classificazione Rischio Basso.

DESTINATARI
Lavoratori del settore privato e pubblico, indipendentemente dalla tipologia contrattuale.

PROGRAMMA
I contenuti della formazione sono i seguenti:

Parte “generale”:
a) concetti di rischio, danno, prevenzione e protezione e cenni sulla valutazione del rischio;
b) organizzazione della prevenzione aziendale;
c) diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali;
d) organi di vigilanza, controllo e assistenza;

Parte “specifica”:
a) rischi infortuni, meccanici generali, elettrici generali;
b) incidenti ed infortuni mancati (near miss);
c) macchine ed attrezzature;
d) cadute dall’alto;
e) rischi da esplosione;
f) rischi chimici, nebbie, oli, fumi, vapori e polveri;
g) rischi cancerogeni;
h) rischi biologici;
i) rischi fisici: rumore, vibrazione, radiazione, microclima ed illuminazione;
j) videoterminali;
k) dispositivi di protezione individuale;
l) ambienti di lavoro;
m) stress-lavoro correlato;
n) movimentazione manuale dei carichi;
o) movimentazione merci con apparecchi di sollevamento;
p) segnaletica;
q) gestione delle emergenze;
r) le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico.

DOCUMENTAZIONE
Il materiale didattico utilizzato dai docenti viene reso fruibile ai partecipanti in formato digitale.

METODOLOGIA DIDATTICA
Il corso di formazione è svolto con metodo partecipato, allo scopo di coinvolgere i discenti e sollecitarne l’interesse, anche tramite la visione di video, lo svolgimento di lavori di gruppo e la discussione in merito a casi tratti dalla giurisprudenza o derivanti da esperienze dirette.
I corsi si tengono in lingua italiana ed è necessaria la comprensione della stessa, sia scritta che orale: in caso di presenza di lavoratori stranieri il corso verrà effettuato solo previo superamento di test per la comprensione della lingua italiana.

DOCENTI
Tutti i docenti del corso di formazione sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro con pluriennale esperienza, in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici in materia di salute e sicurezza sul lavoro, sia di carattere teorico che pratico, con esempi tratti dall’esperienza lavorativa. Tutti i docenti sono in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 21/12/11 e dal Decreto interministeriale 6/3/13.

ATTESTATI DI FREQUENZA
Per ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di frequenza con verifica dell'apprendimento, previa partecipazione del 90% del totale delle ore del corso.

Costo del corso per persona: 122 € Iva inclusa

Iscriviti al corso

Compila il form di iscrizione

Archivio